I consigli di Margherita

Margherita, che ci segue a distanza e che ringraziamo, ci scrive e ci consiglia alcuni libri, tutti “Adelphini”: Alan Bennet: Nudi e crudi  –  La chiave è nell’ultima pagina e fa sorridere. Nel frattempo si cerca di capire cosa sta succedendo. Josif Brodskj: Fondamenta degli Incurabili – Il più bel libro ambientato a Venezia, dopo  “Morte a Venezia” e “L’amante senza … Continua a leggere