Il piacere di leggere in un gruppo di lettura

Sei un lettore forte e appassionato? o ti piacerebbe diventarlo? ti piace parlare di libri e condividere con altri lettori pensieri ed emozioni suscitati dai libri che hai letto?

Partecipa ad un gruppo di lettura!

Unico elemento fondamentale per l’esistenza di un gruppo di lettura è un gruppo di persone che hanno voglia di trovarsi insieme per parlare di libri, per scambiare opinioni, idee, emozioni.

I gruppi di lettura sono una realtà in grande crescita e diffusione in tutta Europa, soprattutto in Spagna, e anche in Italia si stanno sempre più diffondendo. Si tratta di un modo nuovo di promuovere la lettura e il libro e allo stesso tempo un’occasione di incontro e di scambio culturale. Le persone che aderiscono ad un gruppo di lettura non hanno nulla di speciale se non la voglia di condividere il piacere di leggere. I gruppi sono aperti, non obbligano i partecipanti a nulla se non a essere propositivi ed a partecipare attivamente.

Caratteristiche e tipologia dei gruppi possono essere estremamente diversificate: i gruppi possono avere un conduttore oppure essere più o meno “anarchici”, possono essere organizzati e coordinati da un biblioteca pubblica ma anche da associazioni o semplicemente da cittadini, possono riunirsi in biblioteca ma anche in casa con una cena o un tè in compagnia; i libri scelti possono essere proposti di volta in volta dai partecipanti oppure essere accomunati da un tema o uno specifico persorso di lettura predefinito; gli incontri possono prevedere, accanto alla discussione sui libri, letture di brani, incontri con gli autori o con esperti.

 

Il piacere di leggere in un gruppo di letturaultima modifica: 2007-11-22T17:27:17+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo